17.8 C
Siena
mercoledì, Settembre 28, 2022
spot_img

Caso Saman, la legge tutela le donne, la cultura non sempre

- Advertisement -

Saman è scomparsa dopo aver rifiutato le nozze combinate in Pakistan, forse è stata uccisa dai suoi stessi familiari. La storia della ragazza di origini straniere ma residente con la famiglia a Novellara, ha colpito l’opinione pubblica, una storia drammatica dove si intrecciano imposizioni e soprusi con la pura violenza che la ragazza aveva a suo tempo denunciato. Nella civile Italia è accettabile che si compiano ancora violenze o delitti per l’onore? “La legge italiana è chiara: convinzioni culturali e religione non possono giustificare la violazione dei diritti umani – ha spiegato Claudia Bini, legale dell’associazione Donna chiama donna di Siena – spesso è però difficile capire il rischio che sta correndo la vittima, tenuta segregata in casa e senza contatti con il mondo civile”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI