16.2 C
Siena
sabato, Ottobre 1, 2022
spot_img

Il nuovo corso dei medici di famiglia

- Advertisement -

Centri ambulatoriali con personale e strumentazioni da condividere tra medici di base. Solo così potrà evolvere la medicina generale per rispondere al concetto moderno di cura della persona e superare le difficoltà che oggi riscontra la categoria. Quotidianamente un medico di famiglia oltre all’ambulatorio e alle visite a domicilio, riceve decine di messaggi whatsapp, telefonate, mail dai suoi pazienti e deve adempiere alle pratiche burocratiche, non è pensabile possa continuare ad operare da solo. Troppi gli impegni per un unico professionista ed il covid ha accelerato la necessità di cambiare. Il mondo cooperativo sanitario e il sindacato dei medici si sono incontrati proprio per tracciare una linea comune che porti ad una trasformazione radicale della professione.

“Il nuovo concetto della salute e le avanzate tecnologie per la diagnostica porteranno ad un’accelerazione di quanto stabilisce il Pnrr – Maurizio Pozzi, presidente di Sanicoop -. La Toscana può fare da modello avendo già esperienze di centri ambulatoriali dove operano in sinergia medici di base”.

- Advertisement -
Ciaccineria

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI