14.8 C
Siena
sabato, Ottobre 1, 2022
spot_img

“Puntare all’eccellenza per emergere nel mondo delle Biotecnologie”

- Advertisement -

I ragazzi di 4^ e 5^ dell’Istituto Monna Agnese di Siena sono stati i fortunati spettatori della conferenza di apertura della seconda giornata del Festival della Salute di Siena al Teatro dei Rozzi. Ospite d’onore il dottor Massimiliano Boggetti, Assistant Executive Officer di Diesse – Diagnostica Senese di Siena – e Presidente nazionale di Confindustria dispositivi medici, che ha parlato di un tema molto importante e stimolante come “Scienza, ricerca e innovazione per la salute futura- Il futuro prossimo della Medicina Tecnologica.”

A fare gli onori di casa ed introdurre la conferenza, moderata da Virginia Masoni, responsabile comunicazione di Confindustria Toscana Sud, è stato l’assessore Sanità e Sociale del Comune di Siena Francesca Apolloni.

Francesca Appolloni con Virginia Masoni e Massimiliano Boggetti
- Advertisement -
Ciaccineria

“Credo che incontri come questo possano essere importanti per introdurvi al mondo del lavoro – ha detto l’assessore rivolgendosi ai ragazzi in platea – perché queste sono occasioni preziose di confronto. Siamo orgogliosi di aver colto l’occasione di realizzare a Siena questo Festival”.

A seguire è iniziata la conferenza del dott. Boggetti, che dopo una rapida introduzione sul suo percorso professionale, incalzato dalle domande di Virginia Masoni, ha parlato di tanti argomenti interessanti.

“Voi giovani studenti, appassionati di Scienze della Vita, rappresentate una grande risorsa per il futuro del nostro Paese – ha detto -: dovete avere passione in quello che fate, perché solo con la passione e le competenze si può arrivare al top”.

I ragazzi della Monna Agnese al Teatro dei Rozzi

Durante l’intervento, oltre alla proiezione di tre video emozionali, si è parlato di come la tecnologia, se messa al servizio della scienza, possa essere straordinariamente utile per la salute dell’uomo. Come dimostrato dalla pandemia da Covid-19, durante la quale numerose aziende, tra cui la Diesse, Diagnostica Senese di Siena, di cui Boggetti è Assistant Executive Officer, si sono adoperate creando sinergie per mettere a disposizione del Sistema Sanitario Nazionale quanti più strumenti possibile per fronteggiare l’emergenza.

“Il consiglio che mi sento di dare a voi giovani studenti – ha concluso il dottor Boggetti – è quello di puntare all’eccellenza, perché oggi il nostro Mondo vive di grande competitività anche a livello internazionale. E solo le eccellenze riescono ad emergere. Il nostro è un comparto in grande crescita, ed il territorio senese deve avere la forza di attrarre risorse, sia in termini di investimenti economici che di risorse umane di alto livello, in settori che non siano solo le biotecnologie”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI