15.2 C
Siena
lunedì, Settembre 26, 2022
spot_img

Dare di più per arginare l’inflazione

- Advertisement -

“Si può dare di più”. Con quest’editoriale del direttore Gianfranco Antognoli si presenta ai lettori il numero di febbraio di Leasing Magazine. Grafica limpida, accattivante, il periodico da ieri è in distribuzione in ogni sede professionale che si occupa di mercati o finanza.

Nell’editoriale il direttore ripete un suo personale “tormentone” e dice che “ognuno deve fare il proprio dovere con competenza, rispetto e coraggio”. Ricordando la dichiarazione del Presidente Sergio Mattarella appena rieletto a Capo dello Stato: «Non ci si può sottrarre ai doveri a cui si è chiamati, tre emergenze impongono senso di responsabilità». Ma leggiamo di seguito l’intero editoriale…

- Advertisement -
Ciaccineria

Pandemia, Economia, tenuta delle Istituzioni di fronte alla questione sociale del Paese, queste sono le tre emergenze attuali che esigono risposte immediate, coerenti e rigorose da tutti i protagonisti dell’Azienda Italia.

Oggi si impone una riflessione sugli sviluppi economici e istituzionali dopo l’esito positivo, anche se eccezionale del “romanzo Quirinale”.

La copertina della nostra rivista Leasing Magazine di dicembre è stata sicuramente preveggente così come le parole d’ordine pubblicate “competenza, rispetto e coraggio”. Restano ora da affrontare tutti i temi più impegnativi che sono la concreta adozione dei piani esecutivi del PNRR, insieme ovviamente alla lotta contro la pandemia, che si presentano insieme ad un nuovo processo inflattivo causato anche dall’aumento dei costi energetici e delle materie prime sul mercato domestico e internazionale che potrebbero fermare la ripresa dello sviluppo economico e le condizioni di una maggiore occupazione.

Gianfranco Antognoli

In questo quadro di luci ed ombre, come dicevamo un anno fa si può fare tutti “di più e meglio” per traguardare sperabilmente  risultati positivi attesi ma non scontati se non supportati da una grande impegno corale e da una determinazione non certo banale.

In questo numero il nostro contributo per raggiungere obiettivi positivi in economia e nel lavoro e per questo ci occupiamo dell’immobiliare e dell’ambiente: sappiamo tutti che non ci può essere sviluppo economico generale duraturo se non c’è contemporaneamente sviluppo del mercato immobiliare. Professionalità diverse, ma complementari, si cimentano per illustrare cosa si può fare per il patrimonio immobiliare, per migliorare l’ambiente e la nostra qualità della vita…

Siamo contenti di ospitare importanti contributi di idee nella ragionevole consapevolezza di poter dare un contributo utile al dibattito necessario per poter fare scelte anche innovative, per favorire uno sviluppo complessivo “compatibile”, in un momento economico sociale e sanitario non facile per le vicende del nostro Paese e dell’Azienda Italia…

Gianfranco Antognoli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI