19.3 C
Siena
sabato, Ottobre 1, 2022
spot_img

Quell’affresco di Sano Di Pietro che impreziosisce la sala delle Lupe

- Advertisement -

La sala delle Lupe, al piano terra del palazzo Pubblico, è detta così perché ospita due bellissime lupe marmoree trecentesche, che un tempo erano poste sulla facciata del palazzo e fungevano da gocciolatoi. Fra le opere d’arte di questa sala, spicca, per importanza, uno splendido affresco eseguito nel 1446 da Sano di Pietro, raffigurante “San Pietro Alessandrino tra i Beati Ambrogio Sansedoni e Andrea Gallerani”. Il santo regge la città di Siena, in cui si distinguono il Duomo e il palazzo Pubblico, mentre i due beati senesi ai lati sono rappresentati secondo l’iconografia tradizionale dell’arte cittadina. L’affresco di San Pietro Alessandrino, patrono dell’arte degli speziali, venne commissionato dai magistrati di Biccherna. Pietro Alessandrino, riconosciuto santo dalle chiese cattolica, copta e ortodossa, era di Alessandria d’Egitto, di cui fu vescovo dal 300, e in questa città fu martirizzato il 25 novembre dell’anno 311.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI