15.2 C
Siena
lunedì, Settembre 26, 2022
spot_img

Ailanto e fichi i nemici della Fortezza

- Advertisement -

Interventi programmati nel corso dell’anno per tenere sotto controllo le piante infestanti che proliferano sulle mura e nei bastioni della Fortezza. E’ quanto chiede il presidente dell’associazione Le Mura Duccio Nello Peccianti che plaude all’ultima attività di ripulitura svolta dal personale del Comune ma che, per esperienza, sa non essere risolutiva. I volontari dell’associazione infatti, nel corso degli anni, hanno più volte sradicato gli arbusti infestanti, che sono però ricresciuti in poco tempo. “Soprattutto l’ailanto è una pianta invasiva difficile da eliminare che ramifica tra i mattoni delle pareti e nei bastioni” dice Peccianti. L’associazione, intanto, sta svolgendo un monitoraggio della Fortezza per segnalare all’amministrazione comunale quali sono le situazioni a rischio per questo importante monumento cittadino.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI