15.2 C
Siena
lunedì, Settembre 26, 2022
spot_img

Appolloni: “Il dopo Covid per una sanità migliore”

- Advertisement -

Sono 365 mila le dosi di vaccino distribuite nel senese, la campagna continua e l’apertura ai giovani ha dato buoni risultati. E’ soddisfatta Francesca Appolloni, assessore alla sanità del Comune di Siena, di come la città ha risposto all’emergenza. “Molti i giovani che si sono presentati ai centri vaccinali spontaneamente, è un segnale positivo anche in vista della riapertura delle scuole. La vaccinazione di massa è fondamentale per salvare le vite, lo abbiamo visto nelle case di riposo dove, quando il virus è tornato, non ha fatto vittime perchè gli ospiti erano vaccinati”. La pandemia ha messo a dura prova il sistema sanitario, è il momento di ragionare sul nuovo modo di prestare le cure. “Negli ospedali devono essere trattati solo i casi complessi, per questo saranno importanti strutture alternative per le lunghe degenze così da decongestionare i reparti. Il prossimo anno inizieranno i lavori al padiglione Chiarugi dove sarà trasferito l’ospedale di comunità attualmente in Campansi, ci sarà un incremento di posti letto e pensiamo sarà un’alternativa valida per i malati costretti a ricoveri lunghi”. Per l’assessore Appolloni è importante la prevenzione. “Lo dice anche il motto della nostra Polisportiva, Mens Sana in corpore sano, per avere una buona qualità della vita anche in età avanzata, ci vuole attenzione a ciò che mangiamo, a ciò che facciamo. Noi riproporremo anche quest’anno il Festival della Salute come momento di riflessione sul vivere bene con importanti contributi di esperti senesi e nazionali”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI