14.1 C
Siena
domenica, Ottobre 2, 2022
spot_img

Batterie di buona qualità

- Advertisement -

Batterie effettuate con una Piazza più affollata del solito. Chi sarà prescelto, ha fatto il meno possibile per figurare, quindi spazio aperto alle nuove proposte degli esordienti che probabilmente avranno solo un paio di posti per competere. I fantini a vincere sono stati uno diverso per ciascuna batteria: Federico Guglielmi, Michel Putzu, Alessandro Cersosimo, Antonio Francesco Mula e Federico Fabbri. Sicuro ilo ritorno sul verrocchio di Bartolo Ambrosione, da segnalare l’impegno degli operai del Comune che al termine di ciascuna batteria hanno lavorato attentamente sul tufo.

Prima batteria

N.CAVALLOFANTINO
2ZENISSebastiano Murtas
27URIANMattia Chiavassa
14REO CONFESSOAndrea Sanna
22ZILLAFederico Guglielmi
8ARDAVLIMarco Bitti
5TALE E QUALEFederico Fabbri
- Advertisement -
Ciaccineria

Si comincia con due abbassamenti annullati, non è che il terzo sia molto migliore dei primi. A caratterizzarli è Guglielmi, impegnato a mettere in evidenza Zilla. L’allineamento è buono e i cavalli sono attenti. Nella mossa valida Zenis e Urian sono i più pronti, ma mentre il secondo si rialza, il primo continua l’azione per un giro, Ardavli, Reo Confesso e Zilla seguono. Dal secondo giro va in testa Zilla che la mantiene fino alla fine, vincendo di neanche un’incollatura su Ardavli.

Seconda batteria

N.CAVALLOFANTINO
28SYMPOSYUMMattia Chiavassa
RIO MANIGOSFederico Fabbri
20VIOLENTA DA CLODIASebastiano Murtas
9ASTORIUXMichel Putzu
19ZENIOSAntonio Francesco Mula
13VISO D’ANGELOStefano Piras

Non è la mossa in cui l’attesa Violenta decide che al canape può stare tranquilla, ne risentono Symposyum e Astoriux che i fantini vogliono provare. All’abbassamento scattano compatti tutti i cavalli dal basso del canape. Al San Martino arrivano Zenios, Astoriux e Symposyum. Mula rialza il cavallo dopo il primo Casato e Astoriux passa in testa fino alla fine con un galoppo serrato che lo porta a mettere distanza dal secondo Symposyum.   

Terza batteria

N.CAVALLOFANTINO
23VENTO FRESCOFederico Guglielmi
26REMOREXMassimo Columbu
24UNAMOREAlessandro Cersosimo
15ANI’ DE MARCHESANAAndrea Sanna
ABBASANTESAAlessio Giannetti
1SOLU TUE DUEFrancesco Caria

Non sembra la miglior giornata di Remorex, atteso al grande rientro, abbastanza nervoso e neanche così pronto a partire. Tesi anche Unamore sul secondo canape e Anì de Marchesana che comunque scatta in testa all’abbassamento seguito da Abbasantesa e Vento Fresco. Quando i battistrada si rialzano, rinviene forte da dietro Unamore che conclude la batteria in testa, davanti a Vento Fresco e Anì de Marchesana.

Quarta batteria

N.CAVALLOFANTINO
3UNGARO DE BONORVASebastiano Murtas
29TOUT BEAUMattia Chiavassa
21BENITO BAIO AARocco Betti
17ARESTETULESUValter Pusceddu
31ZENTILESAntonio Francesco Mula
16ZIO FRACEnrico Bruschelli

Il giovanissimo Benito, ungaro e Zentiles faticano nell’allineamento, quest’ultimo e Arestetulesu forzano, provocando un abbassamento falso. La mossa buona vede una splendida partenza di Arestetulesu, davanti a Tout Beau, Benito e Zentile. Il battistrada tiene alla rimonta di Zentile per due giri, finché il cavallo montato da Mula passa di forza e chiude Su Arestetulesu e Benito Baio AA.

Quinta batteria

N.CAVALLOFANTINO
18UNGAROSSebastiano Murtas
7ZENIATAFederico Fabbri
10URMIANicolò Farnetani
11ZETANNALuca Boldrini
25ANTELIOSMarco Bitti
30ANTINE DAYMattia Chiavassa
12TABACCOJacopo Pacini

Sette e 10 si attardano sul secondo canape. All’abbassamento si mette in ottima luce Antelios che guida finché si rialza. Trova il galoppo di testa Zeniata insidiata prima da Ungaros e Zetanna, poi sola in testa. Bello il galoppo anche di Urmia, rimasta ferma al canape.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI