22.2 C
Siena
venerdì, Aprile 12, 2024

Coldiretti Siena: l’assemblea provinciale conferma all’unanimità il Presidente Luigi Sardone

Si è svolta ieri, venerdì 28 luglio, presso le Volte di Vicobello l’assemblea Provinciale di Coldiretti Siena, nel corso della quale i presidenti di sezione recentemente eletti, il presidente dell’associazione provinciale pensionati, il delegato provinciale di Coldiretti giovani impresa e il responsabile provinciale di Coldiretti Donne impresa hanno votato il Presidente ed il consiglio direttivo di Coldiretti Siena per i prossimi cinque anni.

L’assemblea si è aperta con il saluto del direttore regionale Angelo Corsetti, che ha ribadito la volontà di Coldiretti Toscana di essere in prima fila a tutela delle aziende e delle loro problematiche ed ha sottolineato la centralità e l’importanza della federazione di Siena all’interno dell’assemblea regionale.

- Advertisement -

Al termine delle votazioni, l’esito delle urne ha confermato all’unanimità Presidente Provinciale Luigi Sardone. Il consiglio direttivo per i prossimi cinque anni sarà composto da Roberto Caciornia, Elio Cerone, Letizia Cesani, Hubert Ciacci, Paolo Gelli, Francesco Lucenti, Flavia Maggi, Elia Sardone ed Eros Trabalzini, Bianca Mascagni (delegata Donne Impresa) e Maria Stella Campagna (Presidente Associazione Pensionati).

Terminata la parte burocratica si è aperta quella dedicata al confronto ed alla riflessione, dalla quale è emersa la preoccupazione per la situazione internazionale e per le ripercussioni che questa potrà avere sui mercati e le produzioni agricole, oltre alla situazione locale relativa al problema dei cambiamenti climatici che hanno determinato un annata disastrosa per l’agricoltura senese: grande diminuzione della produzione di cereali, previsioni preoccupanti per l’olivicoltura e grande preoccupazione per il fenomeno della peronospora sui vigneti.

“L’assemblea ha innanzitutto espresso grande soddisfazione per l’approvazione della legge da parte del Senato – commenta il Presidente di Coldiretti Siena Luigi Sardone – che vieta la produzione e la commercializzazione dei cibi sintetici. Auspichiamo adesso che anche la Camera proceda in tempi rapidi all’approvazione. A livello locale siamo consapevoli di essere reduci da un’annata di luci ed ombre e non manca la preoccupazione verso una situazione internazionale che non sappiamo ancora realmente quali conseguenze potrà avere sul nostro settore. C’è comunque grande soddisfazione per il clima sereno con cui sui è svolta questa assemblea e sarà uno stimolo a continuare a lavorare su temi strategici come il cibo sintetico, i contratti di filiera, il cambiamento climatico e il benessere animale”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI