7.3 C
Siena
sabato, Aprile 20, 2024

Ferretti: “La mia opposizione sarà sui fatti, per il bene di Siena”

E’ più battagliera che mai Anna Ferretti, ex candidata sindaca, oggi consigliere comunale sui banchi dell’opposizione. Digerita la sconfitta elettorale, ha accolto l’appello dei tanti sostenitori che l’hanno seguita nel pre elezioni e dato seguito a quella che era la lista civica con il suo nome, trasformandola in Progetto S.i.e.n.a., dove il nome della città diventa l’acronimo delle parole che animano il gruppo: sostenibilità, inclusività, ecologia, novità ed accoglienza.

“Ci sono persone di varia estrazione – spiega Ferretti nell’intervista a sienapost.it -, appartenenti alla società civile, al mondo del volontariato, anche iscritti al Pd e socialisti. L’intento è di non disperdere le idee che avevamo inserito nel programma elettorale, di seguire con attenzione i lavori amministrativi, di fare un’opposizione seria. Trovo persone per strada che mi dicono di avermi votato e mi domandano ora cosa succederà. Gli rispondo che si va avanti con le nostre idee, confrontandosi con il governo della città, se sono disposti ad ascoltarci. Rappresentiamo una fetta importante della città e credo che vada rispettato anche il loro parere se si vuole costruire una comunità che vive in armonia. Noi vogliamo fare un’opposizione sui fatti, non ideologica”.

- Advertisement -

A proposito di Pd, quali sono i rapporti con il partito di riferimento della sinistra senese?

“Collaboriamo con il gruppo consiliare, ci confrontiamo sulle interrogazioni che presentiamo, ma aspetto che venga nominato il segretario comunale per avviare un confronto più concreto sui temi da trattare. In campagna elettorale ho visto una rinascita del partito con tanti giovani che si sono avvicinati alla politica, mi auguro che si punti su questa energia nuova per ridare slancio alla sinistra anche a Siena”.

Quanto è difficile stare all’opposizione?

“Sicuramente devo imparare, sono aperta al dialogo ma su alcuni punti non sono disposta a trattare. Valori e principi per me sono ancora importanti”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI