6.8 C
Siena
giovedì, Aprile 18, 2024

La Stosa batte Sestri e tiene il primato

La Stosa Virtus Siena centra la seconda vittoria consecutiva battendo la Pallacanestro Sestri 82-89. Una vittoria tutt’altro che scontata, visto che la squadra ligure ha saputo dare del filo da torcere alla formazione di Maurizio Lasi. Dopo un primo quarto equilibrato (20-20 alla prima sirena), la Stosa ha preso il controllo della partita nei due quarti centrali.

La formazione rossoblu è stata brava a gestire il vantaggio, scacciando i cali di tensione e i tentativi di rimonta di Sestri, tornata fino a -4 a pochi minuti dalla fine.

- Advertisement -

Tutti a referto i giocatori rossoblu con un Alessio Bolis “on fire”, autore di 25 punti.

Primo quarto in equilibrio fin dalle prime battute di gioco (6-6 a 6’34”). Laffitte porta in vantaggio la Stosa, ma Sestri trova due triple e si porta avanti (12-8 a 4’41”). Lasi chiama time out e al rientro sul parquet Lombardo piazza la tripla, ma deve subito lasciare il campo per infortunio. Calvellini realizza dall’arco per il controsorpasso 12-14. Alawake impatta a 3’. Olleia si guadagna un gioco da tre punti che vale il 14-17 a 2’47”. Sestri trova quattro punti di fila e torna avanti. La Stosa torna a +1 con il capitano dalla lunetta. Mirone realizza per il controsorpasso, ma Olleia impatta ai liberi per il 20-20 che chiude la prima frazione di gioco.

La Stosa rientra in campo con un parziale di 2-6. Bassi chiude il parziale rossoblu e riavvicina Sestri a -1 (27-28). La squadra di casa torna in vantaggio, ma la Virtus si porta a +10 (31-41 a 2’50”) e chiude il secondo periodo sulla doppia cifra di vantaggio: 35-49.

Sestri prova a recuperare terreno, ma la Stosa tiene salda la doppia cifra di vantaggio (46-58 a metà periodo) fino alla terza sirena (53-65).

La squadra di casa però non accenna a mollare la presa e accorcia il gap a -9 (58-67) in avvio dell’ultimo quarto di gioco. Bolis e Costantini trovano due triple importanti, ma Sestri è determinata e con pazienza rosicchia punti fino al -4 a 2’41” (76-80). Laffitte allunga dalla lunetta e poi con Bolis trova la tripla del nuovo +9 (76-86 a 1’50”). Sestri ci prova fino alla fine, ma Diminic allontana i tentativi di rimonta e dalla lunetta fissa il punteggio sul 82-89.

PALLACANESTRO SESTRI-STOSA VIRTUS SIENA 82-89 (20-20; 35-49; 53-65)PALLACANESTRO SESTRI: Lo 18, Pittaluga, Cavallaro 5, Daunys 22, Bassi 12, Costa ne, De Paoli, Obinna 9, Pintus 7, Barnini ne, Cartasegna 3, Mirone 6. All. Bianchi
STOSA VIRTUS SIENA: Berardi 1, Bolis 25, Bartoletti 6, Dal Maso 12, Olleia 9, Lombardo 3, Diminic 11, Calvellini 10, Laffitte 6, Costantini 6. All. Lasi

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI