16.1 C
Siena
sabato, Settembre 24, 2022
spot_img

L’Università celebra Pier Paolo Pasolini

- Advertisement -

Un evento dedicato alla figura di Pier Paolo Pasolini per celebrare il centenario della sua nascita (Bologna 1922, Ostia 1975), si terrà venerdì 5 maggio a partire dalle 9.30 presso l’Aula Magna del palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Siena.

Locandina evento

“Questa disperata passione di essere nel mondo: Pasolini next generation”, questo il titolo dell’iniziativa, sarà un momento di riflessione su alcuni dei tanti temi dell’opera e del pensiero civile di un protagonista dell’Italia del Novecento, attraverso un dialogo interdisciplinare e intergenerazionale sulla sua attività artistica e sulla sua figura. L’iniziativa è stata curata da un comitato scientifico, composto da professori Pierluigi Pellini, Enrico Zanini, Niccolò Scaffai e Gianluca Venzi, docenti dell’Ateneo senese e rientra negli eventi patrocinati dal Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini #pasolini100, istituito presso il Ministero della Cultura.

- Advertisement -
Ciaccineria

La giornata si aprirà alle ore 9.30, presso l’Aula Magna del palazzo del Rettorato (Banchi di Sotto 55 a Siena) con i saluti del Rettore Francesco Frati e del Direttore generale Emanuele Fidora.

La sezione di riflessione scientifica attorno alla complessa opera artistica sarà aperta dal professor Guido Mazzoni con un intervento dal titolo “Pasolini e l’emancipazione”; seguirà Fabio Alcantara, dottore di ricerca dell’Ateneo, con “Il cinema di Pasolini oltre – e accanto – ai lungometraggi”. La dottoressa Margherita Giabelli interverrà su “La “fulgurazione figurativa” di Pier Paolo Pasolini: un cinema che viene “dalle pale d’altare””, mentre Il professor Daniele Ferrari presenterà una relazione dal titolo “Epifanie, trasformazioni e dissacrazioni: Pasolini e l’esperienza del religioso”.

L’intervento finale dal titolo “Un oscuro scandalo della coscienza” sarà tenuto da Nichi Vendola, politico, scrittore e giornalista.

Sul pensiero civile e sulla vita del grande artista, sono previsti gli interventi di Pietro Folena,presidente dell’Associazione Metamorfosi e dell’Università dell’Uguaglianza, di Giovanna Giorgetti del Circolo ANPI atenei senesi “Carlo Rosselli” e di Stefania Cresti per l’associazione culturale Futura. L’evento, cui prenderanno parte classi delle scuole superiori di Siena e aperto a tutte e tutti gli interessati, è organizzato in collaborazione con l’Università dell’Uguaglianza, l’associazione culturale Metamorfosi, il Circolo ANPI degli atenei senesi “Carlo Rosselli” e l’Associazione culturale Futura Siena. Questa parte dei lavori sarà conclusa da in intervento di Nichi Vendola.

Le iscrizioni per partecipare all’evento sono aperte all’indirizzowww.unisi.it/unisilife/eventi/questa-disperata-passione-pasolini

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI