14.5 C
Siena
venerdì, Maggio 24, 2024

L’Università celebra Pier Paolo Pasolini

Un evento dedicato alla figura di Pier Paolo Pasolini per celebrare il centenario della sua nascita (Bologna 1922, Ostia 1975), si terrà venerdì 5 maggio a partire dalle 9.30 presso l’Aula Magna del palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Siena.

Locandina evento

“Questa disperata passione di essere nel mondo: Pasolini next generation”, questo il titolo dell’iniziativa, sarà un momento di riflessione su alcuni dei tanti temi dell’opera e del pensiero civile di un protagonista dell’Italia del Novecento, attraverso un dialogo interdisciplinare e intergenerazionale sulla sua attività artistica e sulla sua figura. L’iniziativa è stata curata da un comitato scientifico, composto da professori Pierluigi Pellini, Enrico Zanini, Niccolò Scaffai e Gianluca Venzi, docenti dell’Ateneo senese e rientra negli eventi patrocinati dal Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini #pasolini100, istituito presso il Ministero della Cultura.

- Advertisement -

La giornata si aprirà alle ore 9.30, presso l’Aula Magna del palazzo del Rettorato (Banchi di Sotto 55 a Siena) con i saluti del Rettore Francesco Frati e del Direttore generale Emanuele Fidora.

La sezione di riflessione scientifica attorno alla complessa opera artistica sarà aperta dal professor Guido Mazzoni con un intervento dal titolo “Pasolini e l’emancipazione”; seguirà Fabio Alcantara, dottore di ricerca dell’Ateneo, con “Il cinema di Pasolini oltre – e accanto – ai lungometraggi”. La dottoressa Margherita Giabelli interverrà su “La “fulgurazione figurativa” di Pier Paolo Pasolini: un cinema che viene “dalle pale d’altare””, mentre Il professor Daniele Ferrari presenterà una relazione dal titolo “Epifanie, trasformazioni e dissacrazioni: Pasolini e l’esperienza del religioso”.

L’intervento finale dal titolo “Un oscuro scandalo della coscienza” sarà tenuto da Nichi Vendola, politico, scrittore e giornalista.

Sul pensiero civile e sulla vita del grande artista, sono previsti gli interventi di Pietro Folena,presidente dell’Associazione Metamorfosi e dell’Università dell’Uguaglianza, di Giovanna Giorgetti del Circolo ANPI atenei senesi “Carlo Rosselli” e di Stefania Cresti per l’associazione culturale Futura. L’evento, cui prenderanno parte classi delle scuole superiori di Siena e aperto a tutte e tutti gli interessati, è organizzato in collaborazione con l’Università dell’Uguaglianza, l’associazione culturale Metamorfosi, il Circolo ANPI degli atenei senesi “Carlo Rosselli” e l’Associazione culturale Futura Siena. Questa parte dei lavori sarà conclusa da in intervento di Nichi Vendola.

Le iscrizioni per partecipare all’evento sono aperte all’indirizzowww.unisi.it/unisilife/eventi/questa-disperata-passione-pasolini

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI