7.3 C
Siena
sabato, Aprile 20, 2024

PalioAcanestro Opportunity: bilancio positivo al Garbosi di Varese

Con cinque vittorie ed una sola sconfitta, si chiude così la prima esperienza di PalioAcanestro Opportunity, che ha visto la partecipazione della rappresentativa Under12 alla 42esima edizione del Trofeo Garbosi di Varese dal 7 al 10 aprile. Decisiva la sconfitta nella gara di esordio contro Basket Ticino che ha determinato gli scontri successivi, inserendo il team nel girone bronze. È un tredicesimo posto che riempie di orgoglio e che rappresenta soltanto uno degli aspetti di cui far tesoro in questa manifestazione.“Primo obbiettivo pienamente raggiunto – commenta il Presidente di PalioAcanestro Martino Galasso -. Il torneo di Varese ha dato vita all’essenza del nostro progetto, ovvero far vivere ai ragazzi un’esperienza indimenticabile”.I ragazzi della rappresentativa sono stati ospitati dalle famiglie di Malnate, che sono stati accolti a braccia aperte ed hanno reso questa prima esperienza veramente speciale.“La reazione dei ragazzi è stata sorprendente – commenta Rosy Galasso, riferimento organizzativo della rappresentativa – soprattutto vedere come tecnici, genitori e i ragazzi chiamati a rappresentare le rispettive società , hanno risposto in campo e fuori con una sola voce. Tutte le squadre della Lombardia e della Svizzera che abbiamo incontrato hanno dimostrato molta curiosità nel nostro progetto, in particolare perché rappresentavamo ben sette distinte società. La reazione e l’affiatamento dei ragazzi, hanno confermato la validitá del progetto e dato ancora più entusiasmo per andare avanti”.C’è soddisfazione anche dal punto di vista tecnico, come affermano i due tecnici alla guida del team PalioAcanestro Opportunity, Jury Di Vincenzo e Pietro Cortellessa: “Il bilancio di questo primo impegno ufficiale è più che positivo. I ragazzi hanno risposto in modo impeccabile per agonismo, concentrazione, voglia ed entusiasmo. Hanno giocato come se si conoscessero da sempre con un’intesa non scontata, mettendo in campo tutto quello per cui questo progetto è nato: condividere la passione per questo sport rappresentando un’intera provincia. Peccato per la prima sconfitta che non ci ha consentito, per regolamento, di giocare per le prime posizioni, ma siamo tornati a casa con la consapevolezza di essere sulla strada giusta”.Continuano gli allenamenti delle rispettive rappresentative, in vista dei prossimi impegni, che vedranno impegnate le annate 2010 e 2012.PalioAcanestro Opportunity desidera ringraziare le società di Siena e provincia, i loro atleti e le famiglie che hanno risposto con grande entusiasmo a questo progetto e soprattutto le famiglie di Malnate che hanno accolto i ragazzi e le loro famiglie facendo sentire tutti veramente a casa.Un ringraziamento particolare anche alla pasticceria Corsini per aver messo a disposizione confezioni di prodotti tipici consegnati alle famiglie ospitanti e alle squadre affrontate durante il torneo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI