20.3 C
Siena
mercoledì, Settembre 28, 2022
spot_img

Scelta presa: Iv sostiene Letta

- Advertisement -

Dunque, l’iniziativa di Enrico Letta – di parlare con tutti – e di fare della sua candidatura alle Elezione suppletive senesi-aretine un’occasione di alleanza vasta nel Centrosinistra, ha registrato un primo successo.

Italia Viva che, in un primo momento, minacciando fuoco e fiamme, ha oscillato tra l’ipotesi di sostenere il candidato del centrodestra, oppure avanzare una propria candidatura – proponendo di  scegliere tra una donna oppure l’attuale consigliere regionale -, magari in alleanza alternativa con i Calendiani, è tornata a più miti consigli.

- Advertisement -
Ciaccineria

Qualcuno evidentemente ha fatto valutare a Matteo Renzi e al suo entourage alcune cose semplici: Roma non è Firenze. Non si può fare guerra a Siena e pensare che in Regione Toscana l’alleanza resti solida.

Tutto è bene quello che finisce bene.

Ma questa vicenda qualcosa di Italia Viva ce la dice. Per quanto piccola sia, anche al suo interno ci sono due anime: una che guarda a sinistra e una che guarda a destra. Paro paro come con i M5S.

E poi, per quanto vi sia “un Capo”, anche in Italia Viva, vi sono per così dire delle “personalità” che hanno le loro priorità. Insomma, viene da dire nulla di nuovo sotto il sole. Per il rinnovamento della politica bisogna attendere.

(Nella foto Enrico Letta incontra gli elettori a Montalcino)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI