16.2 C
Siena
sabato, Ottobre 1, 2022
spot_img

Trionfa il Leocorno e Tittia imprime il nono sigillo

- Advertisement -

Alza il nerbo Tittia e il Leocorno è in festa. Una corsa magistrale la sua, sempre in testa su Violenta da Clodia che ha volato, lasciando gli altri al loro destino. Il popolo di Pantaneto torna al successo dopo 15 anni, Giovanni Atzeni sigilla il nono trionfo, il quarto consecutivo in piazza del Campo. La sorte aveva assegnato al Leocorno il primo posto al canape, posto che gli ha permesso di scappare via primo sia nella prima partenza invalidata dal mossiere Ambrosione, sia quando la Chiocciola di rincorsa ha dato il via alla corsa. Nei tre giri il Leocorno domina distanziando le inseguitrici Selva e Valdimontone. Quattro le contrade cadute al primo Casato, Onda, Nicchio, Giraffa e Civetta. Nel finale, mentre Tittia con il giubbetto al vento arriva primo al bandierino, dietro Chiocciola e Tartuca concludono la corsa nerbandosi.

“Dedico la vittoria al Leocorno che mi è sempre stato vicino – ha commentato il fantino vittorioso -, alla mia famiglia e a Giovanni, perchè stasera me lo merito. Raggiungo la nona vittoria, ma non sono l’imperatore sono un angioletto”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI