16.2 C
Siena
sabato, Ottobre 1, 2022
spot_img

Bozzi: “Le decisioni del Pd prese a cena dai tre capibastone”

- Advertisement -

Un post su facebook per annunciare l’uscita dal Pd. Così Roberto Bozzi, ex sindaco di Castelnuovo Berardenga, dopo una lunga militanza nelle file del Partito democratico come dirigente locale, ha comunicato la sua decisione, maturata con sofferenza, ma non più rinviabile: l’alleanza con i 5 Stelle a livello nazionale e la chiusura al dialogo del Pd locale lo hanno spinto a non rinnovare la tessera ed a dimettersi dagli incarichi politici. “I partiti sono blocchi di potere – sostiene Bozzi nella videointervista -, non c’è più dialogo. Nel Pd manca il confronto, comandano 3 persone e impongono le loro decisioni anche a livello locale, probabilmente si ritrovano a cena e si mettono d’accordo su cosa fare, come quando hanno nominato Letta segretario nazionale”. L’uscita di Bozzi non ha prodotto sconquassi a livello locale. “Non ho ricevuto telefonate per avere chiarimenti, probabilmente ero troppo polemico e non andavo bene. Mi sembra che oggi si prediligano persone inadeguate ma molto obbedienti”. L’ex sindaco di Castelnuovo Berardenga straslocherà politicamente altrove? “Chiariamo subito che non sono attratto da Italia Viva, come qualcuno ha ipotizzato. Credo invece che manchi un soggetto politico di sinistra riformista aperto a tutte le persone che vogliono il bene comune con valori forti come giustizia sociale, solidarietà, libertà”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI