14.1 C
Siena
domenica, Ottobre 2, 2022
spot_img

Bezzini: “Vi racconto come la Toscana ha reagito al Covid”

- Advertisement -

Vaccinarsi e rispettare le regole anti covid per bloccare il virus. Simone Bezzini, assessore alla sanità della Regione Toscana spinge perchè anche in agosto, chi non è stato vaccinato si prenoti utilizzando i vari canali possibili, compreso il pediatra di famiglia per i ragazzi tra i 12 e i 15 anni. Per il prossimo mese, infatti, ci sono 60 mila posti disponibili in agenda per chi vorrà sottoporsi al vaccino, oltre agli appuntamenti già programmati.

Dopo mesi di emergenza i risultati della campagna vaccinale sono incoraggianti: 2 milioni e 450 mila le persone che in Toscana hanno ricevuto almeno la prima dose del vaccino, copertura pressochè totale degli over Ottanta, apertura vaccinazione anche per i giovani. “Contiamo per settembre che la maggior parte dei ragazzi – dice l’assessore Bezzini nell’intervista – abbiano la copertura vaccinale per consentire il ritorno a scuola in condizioni di sicurezza”. La sanità Toscana è impegnata nella lotta al Covid ma anche in progetti di ripresa utilizzando i fondi del Recovery fund. “Le polemiche dei mesi scorsi, alcune giuste alcune strumentali, non hanno fermato il nostro lavoro, ora vediamo i risultati di scelte rivelate giuste”.

- Advertisement -
Ciaccineria

(Intervista prima parte)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI