14.1 C
Siena
domenica, Ottobre 2, 2022
spot_img

Fino al 30/6 concorso fotografico sul vetro

- Advertisement -

Il Valdarno, il Vetro artistico, la sua Fabbrica. E’ il tema del concorso fotografico indetto a San Giovanni Valdarno dall’Associazione senza scopo di lucro Vetrai Valdarnesi e Amici del Vetro assieme al Fotoclub il Palazzaccio.

Le opere, massimo 3, andranno consegnate entro il 30 giugno. L’intero bando, e i documenti per l’iscrizione, sono a questo link: https://www.vetraivaldarnesi.it/eventi/.

- Advertisement -
Ciaccineria

Il concorso aperto a professionisti e amatori consente questi vantaggi ed esperienze.

  • Possibilità di una visita libera ed esclusiva alla catena di produzione dell’Industria Vetraria Valdarnese, previo appuntamento con il direttore della produzione Filippo Righi (filippo.righi@ivvnet.it).
  • Partecipazione delle opere presentate dal 1° al 30 settembre 2022 a una mostra allestita a San Giovanni Valdarno.
  • Al termine della mostra una commissione giudicatrice in cui figura il fotografo e videomaker Nedo Baglioni, decreterà la classifica delle opere. Ai primi cinque classificati andranno manufatti di vetro IVV di valore compreso fra 130 e 850 euro; a tutti gli altri un prodotto ricordo di IVV.

Il Concorso che è già in svolgimento non mette limiti di presenza se non la maggiore età. Verranno escluse le opere non consegnate nei tempi e con le modalità previste dal bando. Non vengono ulteriormente accettati fotomontaggi o foto che abbiano avuto un ritocco digitale non lieve.

Si segnala che entro i termini, suggestive immagini potranno esser realizzate sul tema il 23 giugno quando a Palazzo d’Arnolfo verrà realizzato il convegno su “Manifattura e arte nel Terzo Millennio” seguito dallo spettacolo in piazza intitolato “il Vetro trasparente come l’acqua – storie di sabbia, di cooperative, di vetrai” che il 26 giugno .

Altra data potrà essere il 26 giugno quando in Lung’Arno Guido Reni ci sarà “IVV fabbrica aperta”. La mattina sarà inaugurata nei locali della “Nave” l’esposizione “Per un museo del territorio, il vetro, il Valdarno, storia memoria futuro” a cura della coop Archeologia. A seguire il convegno “Il settantesimo della cooperativa, l’amore per l’arte vetraria e la resistenza della fabbrica – la nascita, la crisi, la resilienza la prospettiva di rilancio dell’IVV”. Nel corso di quest’evento saranno presentati un cortometraggio e un libro che racconta gli anni più recenti della fabbrica. In serata conclusione all’aperto con lo spettacolo “Mescaria”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI