24.5 C
Siena
lunedì, Maggio 27, 2024

Ma chi aiuta il candidato a fare il candidato?

Sempre più marcata l’assenza dei Partiti, spesso è il meccanismo relazionale del singolo che partorisce volontari e sostenitori

Elezioni amministrative senesi. Ventinove comuni al voto. In quasi tutti – tranne Radda in Chianti, Radicofani e San Casciano dei Bagni dove c’è un candidato unico e bisognerà semplicemente raggiungere il quorum del 40% di votanti – ci sono due o più candidati sindaco, di centrosinistra, di centrodestra, oltre a quelli di ispirazione civica. Tanta gente impegnata. Di soli aspiranti sindaci ne abbiamo contati 73. E’ un fatto positivo, certamente.

A campagna elettorale aperta, ciascun candidato è impegnato a declinare per gli abitanti e il territorio del proprio comune idee e programmi per favorire il benessere e lo sviluppo della propria comunità. Alcune idee non sono così male.

- Advertisement -

E inoltre, siccome le amministrative fosse solo per rivalità politiche è il momento in cui si lavano i panni in piazza, a raccontare come si farà fronte, un domani, se eletti, ai problemi che ci sono.

Il punto è che ormai i problemi sono quasi sempre di natura sovracomunale, e per essere affrontati e risolti richiedono la presenza di Regione, Stato, Provincia, Usl e così via. Serve chi ha garanzie anche solo relazionali spendibili per metterli insieme, serve alla bisogna aver contatti con le imprese per le ipotesi di sviluppo più originali.

Semplifichiamo troppo?

Un tempo i candidati avevano i Partiti alle spalle che offrivano sintesi e visione complessiva.
Oggi neppure quello. A parte qualche lista civica che si è consolidata in più elezioni come a Piancastagnaio, Casole o Pienza e che qualche supporto riesce a darlo.

Tutto sembra affidato ai rapporti personali e spesso trasversali del candidato. Il classico tentativo di svuotare il mare con secchiello e paletta?

Oppure, si sta vedendo in Liguria dove finisce? Sara anche per questo che, quando tireremo le somme, ci accorgeremo che gli elettori che hanno varcato la soglia dei seggi sarà ancora qualcosa di meno rispetto al 2019.

(nella foto la presentazione della lista Stiaccini a Castellina in Chianti)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI