17.8 C
Siena
mercoledì, Settembre 28, 2022
spot_img

Da Omicron al vaccino annuale, Montomoli: “Dobbiamo imparare a conviverci. Io candidato a sindaco? Chissà…”

- Advertisement -

Emanuele Montomoli è l’uomo del momento. E’ tra i virologi italiani più accreditati nonchè il titolare della Vismederi, l’azienda biotecnologica senese che in questi 2 anni di pandemia ha affiancato la Ausl nel tracciamento dei positivi con i tamponi molecolari. E’ lui, come gli altri scienziati mondiali, a seguire l’evolversi del virus e individuare le azioni a difesa dell’uomo. “Assodato che la variante Omicron è molto trasmissibile – spiega nell’intervista a Sienapost -, abbiamo visto che è stata meno virulenta rispetto alle altre forme di Covid anche perchè ha trovato una popolazione vaccinata. Come Vismederi abbiamo fatto nell’ultimo mese più di 15 mila tamponi nell’area senese, pensiamo cosa sarebbe accaduto se non ci fosse stata una campagna vaccinale di massa. Con l’ondata di dicembre, mese più a rischio per tutte le forme influenzali, dovremmo aver superato il picco, ora i casi dovrebbero scemare e con l’arrivo della primavera tornare ad una situazione sotto controllo. Non possiamo sapere quale e come sarà la prossima variante, ma possiamo farci trovare preparati con la vaccinazione di tutta la popolazione il cui ciclo si conclude con la terza dose. Dobbiamo abituarci all’idea che ogni anno ci dovremo sottoporre al vaccino anti Covid come facciamo per quello dell’influenza”.

Montomoli sia come docente ordinario di igiene pubblica che come imprenditore, guarda anche oltre la pandemia ed è tra gli stakeholder per la nascita del distretto delle Scienze della vita. “Il core business di Vismederi non sono i tamponi, li abbiamo fatti per supportare il Pubblico in un momento di affanno, ma facciamo anche altro. Il nostro territorio ha una grande opportunità, arriveranno risorse importanti che a mio giudizio non vanno impiegate solo nel settore bio medicale e nei vaccini. Il distretto delle Scienze della vita dovrà essere inteso come innovazione, comprendendo tutti i settori di eccellenza senesi, questo porterà anche nuove forme occupazionali”.

- Advertisement -
Ciaccineria

Dai virus alla politica, c’è chi vedrebbe bene Montomoli sindaco di Siena. “Mi lusinga l’interesse che ho avvertito sulla mia persona. Sono sempre stato marginale alla politica, l’idea mi stimola ma ho il mio lavoro sia accademico che all’interno di Vismederi da portare avanti. Manca ancora un anno e mezzo alle elezioni, non escludo niente. Il mio settore è però il biomedicale e credo di essere più bravo ad occuparmi di questo che dell’amministrazione di una città”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI