14.1 C
Siena
domenica, Ottobre 2, 2022
spot_img

Il Giorno del ricordo per non dimenticare le foibe

- Advertisement -

Si celebra oggi, 10 febbraio, il Giorno del ricordo, istituita nel 2004 al fine di “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

Il ricordo delle vittime dei massacri delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata si celebra nel giorno dei trattati di pace di Parigi (1947), che assegnavano alla Jugoslavia l’Istria, il Quarnaro, la città di Zara con la sua provincia e la maggior parte della Venezia Giulia, in precedenza facenti parte dell’Italia.

- Advertisement -
Ciaccineria

Abbiamo intervistato Giampaolo Giannelli, coordinatore per la Toscana dell’ Unione degli Istriani, nata nel 1954 con lo scopo di rappresentare gli esuli italiani dall’Istria e di difenderne e tutelarne i diritti e le aspettative disattese, che ha l’incarico di coinvolgere e sensibilizzare verso questo momento storico.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI