19.3 C
Siena
sabato, Ottobre 1, 2022
spot_img

Festa Nazionale del gatto: prendersene cura e

- Advertisement -

Oggi 17 febbraio ricorre la festa nazionale del gatto.

La data fu scelta circa 30 anni fa per una serie di motivi tra i quali vale la pena ricordare:

- Advertisement -
Ciaccineria

– il mese di febbraio è il mese del segno zodiacale dell’acquario, spirito libero come quello del gatto;

– il numero 17, numero che si dice porti sfortuna, non così per il gatto che per leggenda può vantare di avere tante vite e quindi il 17 diventa 1 vita per 7 volte.

Ho sempre amato il gatto con il quale condivido la casa, ma ho concretizzato il mio amore per questo animale quando ho letto per caso, in un centro commerciale, un annuncio che cercava persone disponibili ad allattare micini rimasti orfani.

Da lì è iniziata la mia storia di balia e di affido temporaneo di gatti adulti in attesa di adozione.

L’allattamento artificiale è un impegno massiccio di tempo ed energie per diverse settimane, premiato però dalla soddisfazione di crescere piccoli sani ed equilibrati.

Ricordo che dando seguito all’annuncio di cui sopra mi sono trovata ad allattare 5 micini di circa 10 giorni che hanno messo sottosopra la mia vita e scandito il mio tempo libero tra poppate e l’altrettanto importante e delicato momento dello svezzamento.

Ma che soddisfazione vederli crescere!!

Negli anni ho continuato la mia esperienza come balia e stallo e tutti gli anni, nonostante l’associazione A.mici miei Siena odv intervenga sempre più con le sterilizzazioni laddove vengano segnalate situazioni di randagismo, ci troviamo ancora di fronte a continui abbandoni di piccoli e non, dentro i cassonetti, nelle discariche, nelle strade eccetera.

In prima persona offro l’aiuto e il sostegno a chi trova piccoli orfani invitandoli a imparare con il mio supporto e non solo, l’allattamento e/o lo svezzamento, oppure esortando chi trova un gattino in difficoltà ad offrirgli un riparo in attesa di adozione.

A Siena non esiste un gattile, e durante l’estate gli abbandoni sono superiori alle forze di noi poche balie e volontarie dell’associazione A.mici miei Siena odv.

Infatti la Casina degli Animali può offrire temporaneo ricovero ai gatti in attesa di sterilizzazione o incidentati o anche ai gatti in stato di abbandono per cause di forza maggiore come l’inabilita o il decesso del proprietario, oltre a quelli in affidamento dal Servizio Veterinario pubblico e comunque sempre limitatamente alle possibilità logistiche.

Vorrei concludere questo queste due righe per la festa nazionale del gatto facendo un appello perché la festa non sia solo un gesto d’amore per i nostri mici di casa ma soprattutto l’occasione per volgere l’attenzione verso i gatti che vengono abbandonati, gettati come rifiuti per le strade. Credo fortemente nella potenza del fare un piccolo gesto come fermare il nostro sguardo su un gatto in difficoltà. Non passiamo oltre lasciando ad altri l’incombenza di intervenire.

Allora sì che daremo un senso alla Festa nazionale del gatto.

È in corso la campagna di tesseramento 2022 dell’Associazione A.mici miei Siena odv

Considerate le notevoli difficoltà sociali ed economiche del momento, il sostegno dei soci è fondamentale per poter continuare a svolgere le attività di sterilizzazione, cura, adozione dei gatti più sfortunati.

La quota associativa è di 25 €, da effettuare con bonifico ai seguenti:

IBAN IT 81 U 08673 71880 0000 01004241 Chianti Banca

IBAN IT 11R 01030 14200 0000 12360020 Monte dei Paschi

Indicando nella causale nome e cognome, rinnovo tesseramento o primo tesseramento.

In quest’ultimo caso è da compilare e restituire, anche per email, il modulo Domanda di Iscrizione.

È possibile iscriversi presso la Casina degli Animali Via U. Di Vieri 2 Siena, dalle ore 19 alle ore 20 di tutti i giorni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI