16.2 C
Siena
sabato, Ottobre 1, 2022
spot_img

Festival della salute: Il programma completo

- Advertisement -

Mancano pochi giorni alla tappa senese del Festival della Salute 2021, XIV edizione, in programma dall’11 al 14 novembre.

Dopo il primo step di Viareggio, che aveva come aspetto centrale il rapporto Ambiente e Salute, quello di Siena riguarderà ancora il tema di Scienza e innovazione in tema medico, sfruttando appieno le potenzialità del bacino senese.

- Advertisement -
Ciaccineria

Un programma ricco di eventi che si articolerà tra il Santa Maria della Scala e il Teatro dei Rozzi e prenderà il via giovedì 11 novembre con l’evento di apertura al Teatro dei Rozzi dal titolo “La salute futura: sarà ancora un diritto per tutti?”, al quale interverranno l’arcivescovo di Siena Augusto Paolo Lojudice, Roberto Barbieri (direttore generale Oxfam Italia), Lucia Ercoli (direttore Ambulatorio dei bisognosi al Colonnato San Pietro), Fabrizio Landi (presidente TLS), Simone Bezzini (assessore al Diritto alla Salute Regione Toscana).

Le attività di venerdì 12 novembre, prenderanno il via a partire dalle 9.00 e coinvolgeranno gli studenti delle scuole senesi. Evento clou sarà la tavola rotonda al Teatro dei Rozzi “Scienza, Ricerca e Innovazione, la salute futura. E l’uomo?” che vedrà la partecipazione di Philip Larrey, docente di filosofia presso la Pontificia Università Lateranense nonchè sacerdote nella diocesi di Roma, che da diversi anni si occupa di tecnologia ed era digitale, Andrea Pezzi, dj di Radio Deejay poi di MTV Italia, fondatore di OVO e di Gagoo Group, Francesco Dotta, pro-rettore alla sanità dell’Università di Siena, Edoardo Boncinelli, genetista, filosofo. L’evento sarà condotto da Andrea Vianello, direttore Rai News 24.

Gli eventi proseguiranno per tutta la giornata di sabato 13 novembre e si concluderanno sempre al Teatro dei Rozzi, con la lecture show di Mauro Berruto “Capolavori . Allenare, Allenarsi, Guardare altrove”.

Ciliegina sulla torta a chiusura del Festival, sarà “Ferite a Morte”, una riedizione speciale dello spettacolo di e con Serena Dandini attraverso il quale il festival vuole
portare un suo contributo sul tema donne e violenza, donne e salute con una
riedizione speciale. Intervengono l’autrice e scrittrice Lella Costa, Josephine Yole Signorelli in arte Fumettibrutti, Orsetta De Rossi, attrice e doppiatrice,
Carlotta Vagnoli, autrice e scrittrice, content creator e attivist Sex columnist,
Vittoria Doretti, responsabile Rete Codice Rosa Regione Toscana,
Ilaria Bonuccelli, caposervizio regione de Il Tirreno e dell’inserto Salute
dello stesso quotidiano, Sara Guidelli, direttrice nazionale Lega Coop Agricole e
Clio Biondi Santi, assessora Pari Opportunità Comune di Siena.

Per riservare il proprio posto agli eventi è necessario inviare una mail di prenotazione all’indirizzo info@goodevent.org. Per chi volesse partecipare ma non ha prenotato il posto, l’organizzazione autorizzerà l’ingresso fino al raggiungimento della capienza massima prevista per legge dall’attuale regolamento covid.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI