1.7 C
Siena
sabato, Gennaio 28, 2023

Campanini anima il Centrosinistra: “Insieme per una Siena attrattiva”

- Advertisement -

Ernesto Campanini la sua prima vittoria l’ha già ottenuta. Da mesi spingeva per fare le primarie del Centrosinistra e queste si saranno il prossimo 12 febbraio. Poco più che quarantenne, in politica fin da ragazzino, Campanini ha un’energia coinvolgente, vorrebbe una città più viva e nella primavera scorsa ha convinto alcuni coetanei a mettersi insieme e firmare il documento dei Quaranta quarantenni per stimolare tutte le forze progressiste a confrontarsi per la scelta del candidato sindaco.

Sfiderà Anna Ferretti, i due si conoscono per aver collaborato nel campo del sociale, ed entrambi giurano che il vincitore o la vincitrice delle primarie avrà l’appoggio dell’altro/a. “E’ merito di tutto il gruppo Indipendenti e progressisti – racconta nell’intervista a Sienapost.it – se abbiamo raggiunto questo obiettivo che per noi era fondamentale. Siamo felici che Anna Ferretti sia la nostra competitor, è un profilo di alto livello. Che vinca il migliore”.

- Advertisement -

Indipendenti e progressisti nasce nove mesi fa per la richiesta delle primarie, da dicembre è diventato un movimento politico del Centrosinistra ed ha appunto espresso Campanini come suo candidato.

“Il gruppo si è ampliato molto e dai primi quarantenni oggi si sono aggiunte persone di tutte le età, portiamo una spinta propulsiva, un’energia che può essere un valore aggiunto nella creazione di un programma per la città. Ci sfideremo con Anna Ferretti che è donna di esperienza, sarà una competizione interessante e insieme potremo costruire una bella squadra per le prossime elezioni amministrative. Il Centrosinistra dove noi ci riconosciamo deve essere unito per promuovere una Siena aperta che sia parte dell’Europa, attrattiva non solo per i turisti ma soprattutto come città dove rimanere a vivere”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI