21.7 C
Siena
giovedì, Giugno 20, 2024

Europee Siena, travasi di voti negli stessi schieramenti

Il Pd resta il più votato della città, Forza Italia sorpassa la Lega, FdI non molla la corsa al primato

Siena ha votato per le elezioni europee. Rispetto a cinque anni fa le urne hanno disegnato tutto un altro mondo.

Intanto oltre duemila elettori in meno. Il problema del calo della partecipazione resta…
Il Pd si conferma il primo partito in città. Ma perde voti e punti percentuali. Come dire… In vita c’è rimasto, ma con più di qualche acciacco…

- Advertisement -

Rimpasto generale nel centrodestra. Sempre più destra. La Lega conferma il crollo a favore di Fdi e cede il passo anche a Forza Italia.

Verdi, Renzi e Calenda raggiungono in città tutti il mitico quorum del 4%, ma solo i primi ce l’hanno a livello nazionale, gli altri l’Europa la guarderanno in televisione.

Elezioni proporzionali, difficilmente trasportabili sul contesto amministrativo a livello provinciale. Per quello bisognerà aspettare gli scrutini odierni dei comuni sottoposti al voto.

E’ sicuro comunque che all’amministrazione Fabio questo voto non creerà grandi scompensi. Anche se, forse, si aspettavano tutti un qualcosa di più. Ma mentre la decrescita è facile, la crescita è difficile da ottenere e sottostà alle giuste motivazioni. Alla fine il centrodestra senese, con molti scambi e travasi, ha ottenuto più o meno lo stesso risultato percentuale di cinque anni fa.

Insomma nessuno più cede o indulge ai facili entusiasmi. Resta per tutti il tema della capacità, come dicono in gergo, “coalizionale”.

Insomma la tensione politica attorno a Piazza del Campo 1 è destinata a salire: lo vorrà il Pd perché vorrà ritornare a vincere; lo vorrà FdI perché intenderà rafforzare quella posizione di supremazia che gli dà il governo della città.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI