21.2 C
Siena
lunedì, Settembre 26, 2022
spot_img

Il Festival della Salute nel 2021 sarà anche in presenza

- Advertisement -

Paolo Amabile della Good Event di Bologna è il direttore artistico del Festival della Salute, organizzato dall’Associazione Eventi Diversi di Mario Di Luca. Lo scorso anno la XIII edizione della Rassegna Regionale per la prima volta arrivò a Siena e quest’anno l’intera organizzazione tornerà con eventi in video e in presenza dall’11 al 14 novembre sul tema “Scienza, Ricerca e Innovazione: la Salute futura”; tra il 29 e il 31 ottobre la XIV edizione farà ritorno anche a Viareggio sul tema “Ambiente e Salute”.

Salve Paolo, così riporterete a Siena anche quest’anno il Festival della Salute?

- Advertisement -
Ciaccineria

“Si, con tante conferme e tante novità. Già a partire dal 23 agosto, a cadenza settimanale, con la  trasmissione web tv “Zorba” che sarà visibile sui nostri social e siti e su un pool di emittenti locali. Poi sarà la volta di due  eventi in presenza: prima  a Viareggio e poi – dopo il successo dell’anno scorso -, a Siena con appuntamenti dal vivo e con la partecipazione del pubblico nel rispetto delle normative covid-19”.

Quali temi tratteranno i festival?

“Ogni appuntamento avrà un suo tema di riferimento. A Viareggio parleremo del dopo Covid e del rapporto tra l’ambiente e la salute. A Siena viste le presenze importanti che vi sono –  Università, TLS, aziende del settore farmaceutico particolarmente attive nella ricerca anche in occasione del Covid – parleremo di scienza, ricerca e innovazione e soprattutto di come queste potranno essere utili per la salute futura”.

Gli eventi, ripeticelo per favore, saranno anche in presenza?

“Alcuni eventi saranno trasmessi in modalità web tv. Alcuni incontri saranno registrati in studi televisivi approntati per l’occasione e trasmessi in diretta e in differita  sia sul web che su un pool di emittenti televisive. E altri saranno certamente in presenza. Con l’apporto prezioso dell’assessore alla salute del Comune di Siena, Francesca Appolloni, stiamo preparando il programma degli incontri in presenza che saranno  rivolti non solo agli addetti ai lavori ma in particolare alle famiglie e alle scuole del territorio”.

Ci può ricordare le date?

“Certamente. A partire dal 23 agosto la trasmissione Zorba; dal 28 al 31 di ottobre a Viareggio e dall’11 al 14 di novembre a Siena”.

(nella foto Paolo Amabile)

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI