27.5 C
Siena
sabato, Luglio 20, 2024

Nasce PalioAcanestro Opportunity

Nell’attesa della seconda edizione del torneo in Fortezza, la squadra di PalioAcanestro ha lanciato “PalioAcanestro Opportunity”.  

Un progetto che nasce con l’intento di incrementare la sinergia tra le associazioni sportive del territorio, che dedicano da sempre la loro attenzione alla crescita ed all’educazione di bambini e adolescenti attraverso lo sport.  

- Advertisement -

Il progetto è coordinato da Rosy Galasso, responsabile del centro minibasket della Polisportiva San Rocco a Pilli.

“L’idea è nata lo scorso aprile – racconta la responsabile tecnica – per aiutare Claudio Cocchia a trovare la squadra mancante per il Memorial Giorgia Cocchia in programma a giugno. Non potendo partecipare con il mio gruppo aquilotti per impegni concomitanti, ho proposto di far partecipare una rappresentativa di ragazzi annata 2011 al torneo sotto il nome di PalioAcanestro. Una società superpartes che non entrasse in contrasto con quelle già partecipanti, ma che allo stesso tempo valorizzasse il lavoro dei singoli centri”.

Un’idea che ha motivato ulteriormente il team di PalioAcanestro a coltivare l’entusiasmo che era nato intorno a questa iniziativa.

“Ci siamo accorti che potevamo approfondire ancora di più gli aspetti sportivi  – continua Rosy Galasso – coltivando ancora di più la mentalità e la cultura “cestistica” insite del nostro territorio partendo dalla base, i nostri bambini e le nostre società, che ne sono il vero motore. Purtroppo in questo momento il grande lavoro delle società e dei singoli centri di minibasket non basta a far appassionare e avvicinare sempre di più bambini e bambine al nostro sport. Ma come in tutte le cose l’unione fa la forza  e le esigenze di ogni centro, se unite, possono solo che diventare una grandissimo valore aggiunto per tutti”.

Le società di Siena e provincia che hanno aderito entusiasticamente a “PalioAcanestro Opportunity” sono Basket Asciano, Polisportiva Asinalonga, Costone Siena, Mens Sana Minibasket, San Giobbe Chiusi, Polisportiva San Rocco, Poggibonsi Basket e Valdelsa Basket.

Ogni società ha messo a disposizione alcuni dei loro atleti Under 13, Under 12 ed Under 11 che sono già stati coinvolti nelle prime sedute di allenamento, agli ordini dei tecnici provenienti dalle società.

“PalioAcanestro” si propone di offrire un’opportunità di confronto tra dirigenti, allenatori e atleti delle società sportive coinvolte, attraverso allenamenti periodici condivisi ed offre l’occasione alle rappresentative di ragazzi e allenatori di partecipare a tornei nazionali e internazionali, con l’obiettivo di far vivere nuove esperienze di gruppo ai ragazzi ed acquisire maggiore consapevolezza dei propri punti di forza in ambienti e contesti extrasocietari.

“Abbiamo creato un’occasione di confronto offrendo ai ragazzi che finora si erano conosciuti solo da avversari durante i rispettivi campionati provinciali di vivere un’esperienza comune – conclude la responsabile del progetto Rosy Galasso –. Opportunità e sinergia rappresentano la strada giusta per fare crescere i ragazzi e le loro società di appartenenza, attraverso la condivisione ed il confronto reciproco”.

“PalioAcanestro Opportunity” coinvolge sessanta famiglie, otto società sportive collocate nei diversi comuni della provincia senese ed i tecnici messi a disposizione dalle società per gli allenamenti.

Prossimi appuntamenti di “PalioAcanestro Opportunity” saranno domenica 5 Marzo alle ore 10 a Colle di Val D’Elsa, venerdì 17 marzo alle ore 19.00 ad Asciano (2010), sabato 18 marzo alle ore 15.00 al PalaGiannelli.



Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI