30.1 C
Siena
lunedì, Giugno 17, 2024

Scrivere con l’arte

Caterina Manganelli è una giovane tartuchina, nata a Siena il 14 giugno del 1999. Ha frequentato l’Istituto Sarrocchi, ed è sempre stata molto brava con i numeri, motivo per cui ha scelto di laurearsi in matematica.

Descrive il suo percorso di studi come difficoltoso. Tendeva spesso a perdersi per ore nella sua arte, il disegno, senza mai stancarsi e senza rendersi conto dello scorrere del tempo. E’ proprio in quel momento, che ha capito di volerne fare il proprio lavoro.

- Advertisement -
Su instagram: caterinamanganelli

“Non è stato facile decidere di non fare la magistrale e buttarmi in questo campo: è un po’ un salto nel vuoto” racconta Caterina che ha deciso di dedicare la sua vita interamente alla sua passione per vivere senza rimorsi.

E’ una giovane artista molto talentuosa che ha dedicato gran parte del suo tempo a creare bellissime illustrazioni, alcune di queste successivamente raccolte e inserite nel suo portfolio, che ha deciso di spedire ad alcune case editrici.

Caterina ha dovuto attendere a lungo, tanto da pensare che non sarebbe mai stata contattata e che il suo sogno di illustrare un libro, sarebbe rimasto tale.

Tuttavia dopo alcuni mesi, per esattezza nell’aprile del 2022, ottiene finalmente i suoi primi risultati: le vengono commissionate le illustrazioni di due libri per bambini. Racconta la gioia e la gratitudine che ha provato quando due case editrici le hanno mandato le proposte. Dopo mesi di insicurezze e preoccupazioni il suo sogno si era avverato.

Il primo libro, intitolato “Gli occhiali da sogno”, della casa editrice Sonda, parla di una bambina, Emma, che indossa degli occhiali magici in grado di rilevare i sogni delle persone.

“Il libro parla di sogni ed è arrivato in un momento in cui ho deciso di buttarmi per provare finalmente a realizzare quello che era il mio sogno, con tutte le incertezze e i pianti, ma anche con le prime soddisfazioni come questa…” racconta Caterina.

Il secondo libro, per la Editoriale Scienza, è sempre indirizzato ai bambini e le illustrazioni hanno accompagnato il testo a scopo documentaristico.

Firma copie “Gli occhiali da sogno”

Nel novembre del 2022 la nostra “giovane talento” ha vinto il bando per allestire con i suoi disegni il sottopassaggio Al Campo.

Il tema per la mostra era libero e lei ha così rappresentato Siena per quella che è la sua visione. Tutte le immagini rappresentano una giovane protagonista che si rapporta con la città in diverse dimensioni: delle volte la città è molto piccola rispetto al personaggio principale, ed è il momento in cui Caterina si sente stretta dentro la città.

Mostra “Oltre Siena”

“Non è una gara di velocità, è una maratona”, questo è ciò che le ha trasmesso il suo insegnante nella scuola di fumetto. Nessuno mai deve fermarsi alla prima porta chiusa e Caterina non si è mai fermata.

RispondiInoltra

Related Articles

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI