7.3 C
Siena
sabato, Aprile 20, 2024

Prima prova, con Scompiglio è Anda e riAnda

Nonostante la metà di settimana, c’è gran gente in Piazza per la prima prova, forse una delle poche che saranno visibili in questo Palio. Dopo la selezione dei cavalli che rimanda a casa cavalli già vincitori come Remorex e Tale e Quale, i capitani ci mettono un paio d’ore a concludere il così detto valzer dei fantini.

Atzeni sceglie di correre ancora su Violenta e cerca Giorgi per andare nella Selva, la Chiocciola blocca Scompiglio là dov’è per accrescere le possibilità di affermazione con un esordiente. Gingillo che era una sorta di alternativa a Scompiglio si accasa nella Torre, mentre l’Onda tra le prime conferma Brigante. Comunque questo l’allineamento del primo canape con cavalli e fantini: Stefano Piras detto Scangeo nell’Aquila (Veranu), Federico Guglielmi detto Tamurè nella Giraffa (Abbasantesa), Giovanni Atzeni detto Tittia nella Selva (Violenta da Clodia), Carlo Sanna detto Brigante nell’Onda (Viso d’Angelo), Elias Mannucci detto Turbine nel Nicchio (Astoriux), Sebastiano Murtas detto Grandine nella Tartuca (Una per Tutti), Federico Arri detto Ares nell’Istrice (Reo Confesso), Andrea Coghe detto Tempesta nel Drago (Ungaros), Giuseppe Zedde detto Gingillo nella Torre (Zio Frac) e di rincorsa Jonathan Bartoletti detto Scompiglio nella Chiocciola (Anda e Bola).

- Advertisement -

La prova si corre in una cornice giallorossa stante la presenza dell’intera comparsa della Chiocciola che festeggia i santi protettori. E stasera in San Marco sarà cena partecipata. Scompiglio che partiva dalla rincorsa, all’abbassamento di Ambrosione su un allineamento che rasenta la perfezione, chiede il massimo a Anda e Bola e a San Martino è già dietro alla Giraffa che guida le altre. Agli steccati, tutti vanno via insieme, diamo comunque preferenza a un Selva, Giraffa, Onda e Tartuca con la sola Giraffa che continua l’azione. Al San Martino scurva la Giraffa con Torre e Chiocciola che arrivano dall’esterno. Al primo Casato la Torre si rialza, a fine giro la Giraffa si fa passare e da quel momento è assolo chiocciolino con Scompiglio che aiuta a pennellare le curve l’esordiente Anda e Bolo. Fra quelli dietro qualcosa lo prova il Drago, ma al terzo giro accanto alla Chiocciola ci sono solo i doppiati.

Chiudiamo qui ricordando gli ordini di mossa. La sorte in pratica, a parte domattina, mette sempre accanto ai canapi Chiocciola e Tartuca. Si correranno queste prove? Non è certo a parte quella di domattina (e forse quella di domani l’altro mattina), le previsioni meteo indicano per domani e dopodomani precipitazioni abbondanti che renderebbero impossibile l’effettuazione delle prove nel pomeriggio.

Seconda prova: Chiocciola, Torre, Drago, Istrice; Tartuca; Nicchio, Onda, Selva, Giraffa e Aquila di rincorsa.

Terza prova: Selva, Chiocciola, Tartuca, Drago, Istrice, Onda; Torre, Nicchio, Aquila e Giraffa di rincorsa

Quarta prova: Giraffa, Aquila, Nicchio, Torre, Onda, Istrice, Drago, Tartuca, Chiocciola e Selva di rincorsa.

Prova Generale: Selva, Tartuca, Chiocciola, Istrice, Onda, Giraffa, Nicchio, Aquila, Drago e Torre di rincorsa.

Provaccia: Torre, Drago, Aquila, Nicchio, Giraffa, Onda, Istrice, Chiocciola, Tartuca e Selva di rincorsa.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI