23.3 C
Siena
venerdì, Maggio 24, 2024

Su il sipario sulla Stosa Virtus Siena

A una settimana dall’inizio del campionato di B interregionale, conquistata pochi mesi fa sul campo di Quarrata, la Stosa Virtus Siena si è presentata ieri pomeriggio al Tartarugone di Piazza del Mercato.

La società rossoblu si è presentata alla città e ai tifosi in tutto il suo splendore, sfilando al completo davanti alle tantissime persone accorse nel cuore del centro storico.

- Advertisement -

Presentate dalla voce del basket di Eurosport Mario Castelli, Minibasket, settore giovanile e prima squadra sono sfilati davanti al numeroso pubblico accorso in Piazza del Mercato che ha creato un’atmosfera unica per una stagione che si prospetta ricca di prospettive.

Alla presenza delle autorità cittadine, del patron di Stosa cucine Maurizio Sani, che per il secondo anno di fila ha voluto abbracciare il progetto rossoblu, e dei tanti sponsor intervenuti al Tartarugone, la Stosa Virtus Siena ha presentato il suo staff tecnico guidato da Maurizio Lasi. Poi la consegna delle maglie ai componenti della squadra, arrivata in bus per ricordare il claim della campagna abbonamenti Sali a Bordo. Ovazione per il capitano della Stosa Virtus Siena, bandiera rossoblu al suo quindicesimo anno con la maglia della formazione di Piazzetta Don Perucatti.

La Virtus ha sfoggiato il proprio settore giovanile, sia maschile che femminile, da sempre fiore all’occhiello della società, e del Minibasket, con tantissimi bambini che hanno come sempre colorato l’evento con il loro entusiasmo.

Sono 9 le formazioni giovanili rossoblu che scenderanno in campo nella stagione 2023/2024, 6 maschili (Under 13, Under 15 regionale, Under 17 Eccellenza, Under 17 Regionale, Under 19 Eccellenza e Under 19 regionale) e 3 femminili (Under 14, Under 15 e Under 17), oltre alla Maginot, espansione del settore giovanile rossoblu nella quale militeranno molti dei ragazzi facenti parte dell’Under 19 Eccellenza, che affronterà come lo scorso anno il campionato di serie D.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI