27.5 C
Siena
sabato, Luglio 20, 2024

L’inattesa conclusione della corsa eugubina

Fra poche ore la decisione al ballottaggio su chi succederà a Filippo Maria Stirati

Il ballottaggio di Gubbio sarà probabilmente uno dei più interessanti per comprendere la politica e il civismo in una piccola, combattiva, comunità carica di storia e preoccupata del futuro.

Di rincorsa, con secondo posto, c’è un civico come Rocco Girlanda, Berlusconiano della prima ora, già sottosegretario e un passato tra giornalismo, politica, cemento. Conoscitore dell’Italia centrale e anche di Siena. Con idee molto chiare sui punti di forza e di debolezza della città che gli ha dato i natali a lui, santantoniaro.

- Advertisement -

Al primo posto la coalizione di centrodestra che ha fatto il pieno dei voti. Un risultato forse che Gubbio non aveva mai fatto se si pensa che un po’ più di una decina di anni fa al ballottaggio andavano la quercia contro rifondatori e verdi. E vincevano quest’ultimi.

Poi ecco che a inizio anno si mettono in lizza “tre coalizioni tre” tutte riferibili al centrosinistra e alla sinistra che, probabilmente, a seguito degli scarsi risultati delle amministrazioni precedenti non hanno trovato il collante – nemmeno quello del potere – per voler tornare a vincere.

La situazione, certo spiegabile giunge tuttavia inattesa. Ci si aspettava certo che Girlanda sarebbe entrato tra i primi due duellanti del ballottaggio, ma non ci si aspettava che l’avversario fosse proprio il candidato del centrodestra.

La vicesindaco uscente appariva ben più quotata per ottenere un secondo posto. Ma del resto siamo su differenze difficilmente registrabili dai sondaggi.

Ora il tema è chi dei due ballottanti ha più possibilità espansive?

Vittorio Fiorucci dovrebbe aver fatto il pieno del proprio elettorato al primo turno. Ed è improbabile che possa avere una espansione sul voto di centrosinistra.

Mai dire mai, ma il più quotato, dunque, potrebbe essere proprio Girlanda. Anzi l’elettore che volesse andare in soccorso del vincitore sicuramente penserà a lui.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI