21.4 C
Siena
venerdì, Maggio 24, 2024

Festival, mangiare bene è prendersi cura di sé

La kermesse della Salute si è aperta a Siena con un corso sull’alimentazione riservato agli studenti della Federigo Tozzi

Con un evento dedicato alla buona alimentazione indirizzato ai giovani della scuola Federigo Tozzi è partito il primo appuntamento della kermesse Festival della salute in corso a Siena.

Prendersi cura di sé è importante fin dalla giovane età. È questo il filo rosso che lega i primi eventi della quattro giorni senese tutta dedicata alla salute che ha aperto questa mattina e proseguirà con un fitto calendario fino a sabato mattina in varie location della città del Palio.

- Advertisement -

In un’aula magna gremita di ragazzi della seconda media dell’istituto comprensivo Tozzi, si è tenuto l’incontro “Siamo ciò che mangiamo. Come migliorare le abitudini alimentari dall’adolescenza”, relatori Gloria Turi, dietista, direttrice UOP Dietetica, Dipartimento delle Professioni Tecnico Sanitarie, della Riabilitazione e della Prevenzione, Azienda Usl Toscana sud est, Aniello Buccino, responsabile Educazione alla Salute, Dipartimento delle Professioni Tecnico Sanitarie, della Riabilitazione e della Prevenzione, Azienda Usl Toscana sud est e la dottoressa Elena Bianchi.

Da sinistra Aniello Buccini, Gloria Turi ed Elena Bianchi

Questo evento ha aperto il XVI Festival della Salute, appuntamento di rilievo nazionale che da alcuni anni è ospitato nel capoluogo senese. I ragazzi hanno assistito con partecipazione e interesse alle spiegazioni dei relatori, Turi Bianchi e Buccino sull’importanza di una dieta sana e corretta.

Un tema che durante il dibattito, molto seguito dai giovani, ha spaziato anche sullo stile di vita e la lotta alla sedentarietà suscitando la viva partecipazione degli alunni.

La calorosa attenzione rivolta da un pubblico attento e partecipe alle tematiche trattate ha entusiasmato i relatori che sono rimasti molto soddisfatti della risposta giovanile.

Il XVI Festival della Salute che si apre oggi offre un’ampia scelta di appuntamenti che percorrono tutte le fasi della vita dalla giovinezza alla vecchiaia. Grazie alla collaborazione di Enti locali, Università di Siena, Toscana Life Sciences la città di Siena si trasforma in un “campus medico” all’avanguardia da far invidia ai centri europei più prestigiosi.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI