6.8 C
Siena
giovedì, Aprile 18, 2024

Crediti alle PMI

Nuova liquidità per 350 milioni di euro, incremento di un’operazionedi cartolarizzazione di crediti garantiti dal Fondo di Garanzia e da SACE

Banca Progetto, banca digitale specializzata in servizi per le piccole e medie imprese italiane e per la clientela privata, nell’ambito dellacartolarizzazione Progetto PMI 5 conclusa nel mese di agosto 2023, ha ottenuto nuova liquidità incrementando il portafoglio a garanzia dell’operazione per ulteriori 500 milioni di euro costituiti da finanziamenti erogati dalla Banca a PMI e midcap e garantiti dal Fondo di Garanzia e da SACE.In tale contesto, J.P. Morgan Chase Bank, N.A., nel ruolo di original senior lender, ha concesso una nuova facility senior per un importo pari a 350 milioni di euro, incrementando il valore complessivo finanziato a circa 790 milioni di euro.La transazione, che ha visto J.P. Morgan SE nel ruolo di arranger, si è conclusa in data 1 febbraio 2024. Banca Progetto, che riveste anche il ruolo di servicer, si è avvalsa, per i ruoli gestionali, della collaborazione di Banca Finint e di BNP Paribas – divisione Securities Services. Orrick, Herrington & Sutcliffe ha agito in qualità di transaction legal counsel.

La nuova liquidità generata dal significativo incremento dell’operazione originaria si ag- giunge ai 2,4 miliardi di euro raccolti dalla Banca al 31 dicembre 2023 e derivanti dalla finanza strutturata e sarà utilizzata per ero- gare nuovi prestiti a piccole e medie imprese italiane.Paolo Fiorentino, Amministratore Delegato di Banca Progetto, ha dichiarato: «Con questa operazione dimostriamo ancora una volta il nostro standing di credibilità agli occhi degli investitori istituzionali che confermano la fiducia nella Banca e nelle sue prospettive di crescita futura».

- Advertisement -

Da Leasing Magazine anno Vll n. 1

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI