21.6 C
Siena
lunedì, Giugno 17, 2024

Il 3 febbraio sarà “something different”

Per l’incontro clou Note di Siena-Pino Firenze al PalaEstra ci sarà il “𝐌𝐚𝐫𝐜𝐨 𝐂𝐫𝐞𝐬𝐩𝐢 𝐃𝐚𝐲”

Una data da segnare sul calendario quella del 3 febbraio prossimo per tutti gli appassionati di Mens Sana: non solo perché alle ore 20:30 si disputerà una gara fondamentale per il prosieguo del cammino dei biancoverdi verso la seconda fase del campionato di Serie C; ma soprattutto perché ci sarà modo di salutare, ringraziare e applaudire un personaggio rimasto nel cuore di tutti i tifosi mensanini.

Coach Marco Crespi, attuale Responsabile Tecnico del Settore Giovanile di Aquila Basket Trento, tornerà per la prima volta al PalaEstra, a distanza di (quasi) 10 anni da quell’ultima sua partita da coach della Montepaschi Mens Sana Siena datata fine giugno 2014. Coach Crespi sarà ospite della Mens Sana Basketball, per il “Marco Crespi Day”, una giornata costellata di diversi appuntamenti, tra riunioni tecniche con i nostri allenatori e allenamenti con i giovani biancoverdi.

- Advertisement -

L’evento Clou del “Marco Crespi Day” sarà però alle ore 20.00, prima dell’inizio della partita tra Note di Siena Mens Sana Basketball e Pino Firenze (prevista per le 20:30), con il coach che avrà l’occasione di salutare il pubblico senese direttamente dal parquet del PalaEstra.

“Siamo felicissimi di poter ospitare coach Marco Crespi a Siena, a distanza di 10 anni esatti da quell’ultima memorabile stagione della gloriosa storia della Montepaschi Mens Sana Siena – sottolinea il Presidente della Mens Sana Basketball Francesco Frati -. Ci tengo a ringraziare il coach per aver accettato il nostro invito, la cui presenza riempirà di emozione i cuori di tanti tifosi della Mens Sana. Quella stagione, giustamente ricordata come #somethingdifferent, è stata infatti emblematica nel dimostrare quanto l’unità di intenti e la capacità di fare squadra possano essere determinanti per ottenere risultati sportivi ben al di sopra delle aspettative. Spero che il 3 febbraio gli appassionati di basket senesi si riuniscano in gran numero al PalaEstra per dire una volta di più GRAZIE a un coach speciale e a un uomo amato da tutti”.

“Siena. Siena. Siena. Ci penso ogni giorno – ammette coach Crespi – Per un attimo, almeno. Un episodio, un momento. Un’emozione. Tante emozioni. Di campo, attorno al campo. Due anni che sono stati vita, più di un’esperienza di vita. Proprio #somethingdifferent. Non il titolo di quel libro che ho scritto, ma il titolo di una stagione dove tutti siamo stati protagonisti. Una stagione speciale, che poteva essere maledetta e che invece è nel ricordo di tutti. E’ emozione per tutti. Ho ripetuto la parola emozione? Non provate a sottolinearlo con il rosso o il blu, o meglio, se lo fate quell’anno voi non c’eravate. E vi siete persi qualcosa. Ritornare al PalaEstra sarà speciale. Quel luogo, le persone con cui si è scritta una storia Bella. E ancora, ogni angolo per far scattare un altro ricordo. Non vedo l’ora. Siena. Siena. Siena”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI